Il Comune di Milano ha emanato un bando per reclutare le nuove Guardie ecologiche volontarie (Gev), che, oltre a controllare il rispetto delle norme nelle aree verdi della città, svolgeranno incarichi di educazione ambientale nelle scuole.

Le 90 persone selezionate dovranno frequentare un corso di formazione gratuito di 60 ore che partirà a maggio e prevede un esame conclusivo. Il bando, fa sapere il Comune, si rivolge in via preferenziale a studenti e pensionati che vogliano dedicare parte del proprio tempo alla salvaguardia dell’ambiente cittadino.

Le Guardie ecologiche volontarie lavoreranno in stretta collaborazione con la Polizia locale e i Consigli di Zona. L’ultima iniziativa di questo tipo risale al 2007.