Un progetto per contribuire alla lotta allo spreco è stato messo in piedi grazie alla collaborazione tra Milano Ristorazione e Comune, che stanno approntando un sistema che permetta ai bambini, di non gettare gli avanzi della mensa, ma di riuscire a portarli a casa.

L’iniziativa ha l’obiettivo di ridurre lo spreco di cibo nelle mense, che ad oggi è pari a circa 8 tonnellate al giorno.
Milano Ristorazione prepara 80mila pasti al giorno per 450 scuole del capoluogo lombardo. I bambini potranno portare a casa gli avanzi grazie ad un sacchetto “salva-cibo”.

In una prima fase, l’iniziativa riguarderà solo ciò che è meno deperibile e facilmente conservabile, come frutta, pane e dolci.