La provincia di Pescara ha promosso un protocollo d’intesa per avviare il primo servizio di bike sharing del territorio.

Gli enti che hanno aderito (Assessorato Regionale ai Trasporti, Assessorato alla Mobilità del Comune di Pescara, Assessorato alla Mobilità del Comune di Montesilvano, Assessorato ai lavori pubblici del Comune di Montesilvano, i Comuni del ‘Distretto del Benessere’, Parco Nazionale della Majella, Camera Di Commercio di Pescara, Trenitalia) si sono impegnati a favorire il potenziamento del trasporto pubblico e la implementazione e la diffusione di bike e di car sharing; diffondere l’uso della bicicletta come mezzo principale per gli spostamenti urbani ed interurbani; condividere e rendere omogenea l’accessibilità al sistema di bike sharing; costruire, entro un mese dalla sottoscrizione del protocollo, un tavolo tecnico del bike sharing.

L’opportunità di portare a termine il progetto e’ offerta nell’ambito di “Adrimob – Sustainable Coast Mobility In The Adriatic Area”, progetto finanziato dal Programma comunitario IPA Adriatico, che consente di realizzare lo start up di un sistema/servizio di bike sharing pilota lungo la costa nei comuni di Pescara e Montesilvano.