Aquacell ha sviluppato e lanciato sul mercato le Pile ad acqua. Basta immergere queste batterie per qualche minuto in acqua perché entrino in funzione. A differenza delle pile tradizionali, sono prive di metalli pesanti e altri materiali pericolosi.

La notizia è stata data dal sito il sito In a Bottle. Le pile Aquacell pesano 20 grammi e per produrle vengono utilizzati esclusivamente materiali che provengono da fonti sostenibili, come ad esempio la plastica riciclata che viene utilizzata per il loro involucro.

La sostenibilità caratterizza anche i processi produttivi. “Queste batterie”, viene spiegato nel sito ambientalista In a Bottle, “non necessitano di acqua per essere fabbricate e, di conseguenza, viene eliminato a monte anche il problema del trattamento dei liquidi reflui e tossici di produzione”.