E’ partito, dopo una prima fase di prova, il servizio di bike & car sharing napoletano privato che mette a disposizione sia bici che auto elettriche ai cittadini partenopei.

Il servizio si chiama Bee ed nato da un’idea di NHP e finora è stato provato dai cittadini solo in via sperimentale, fino ad entrare completamente operativo a partire dal 12 aprile.

E’ possibile accedere al servizio grazie ad abbonamenti di durata annuale, mensile, settimanale o giornaliera. La flotta auto è costituita per il momento da 50 vetture, che potranno aumentare in numero in base alle richieste dei cittadini, fino ad un massimo di 250. Tra le auto è possibile utilizzare delle Renault Twizzy. Mentre i Bee Point, ossia i punti di ritiro e restituzione dei mezzi, sono inizialmente venti.