E’ ormai decollato il carpooling anche in Italia. In barba alle preoccupazioni le persone scelgono sempre più spesso di viaggiare condividendo l’auto anche con sconosciuti.

Il Belpaese si colloca al terzo posto in Europa. I dati sono quelli forniti da Carpooling.it, secondo cui dall’avvio del servizio, avvenuto nel 2010, sono stati condivisi ben 64 milioni di passaggi. In questo modo è stato assicurato un risparmio di 3,5 milioni di carburante.

Gli utenti italiani del carpooling hanno un’età compresa tra i 25 e i 34 anni e sono prevalentemente uomini con una percentuale pari a circa il 68,5%, anche se le registrazioni al femminile sono in crescita. Questa è una differenza rispetto al resto dell’Europa, dove la ripartizione della community dei carpooler è più equa: 47% uomini e 53% donne.