Sono oltre 1.000 i “green building” già edificati sul territorio lombardo. Secondo i dati del Catasto energetico edifici regionali, infatti, gli Attestati di certificazione energetica in Classe A+ sono passati dagli appena 33 del 2011 agli attuali 1.009.

Si tratta, in particolare, di edifici progettati e costruiti in modo da garantire un consumo energetico annuo inferiore ai 16 chilowattora per metro quadro. Agli immobili più virtuosi si aggiungono inoltre circa 6.200 edifici in Classe A e altri 44.000 in Classi B, per il 90%adibiti ad uso residenziale.

Le abitazioni con i migliori standard di certificazione energetica sorgono per il 25% nell’area di Milano, seguita da Brescia con il 21% e Bergamo con il 14%. I 29 esempi considerati più virtuosi sono stati inseriti nel volume “LombardiA+: l’edilizia a consumo quasi zero in Lombardia”, edito da Finmeccanica.