Il Gestore dei servizi energetici informa che il costo complessivo raggiunto dagli incentivi per il fotovoltaico (considerando quindi tutte le versioni esistenti del Conto energia) ha superato i 6,5 miliardi. Restano quindi circa 200 milioni di sussidi statali a disposizione di chi vuole ancora installare impianti fotovoltaici.

Il dato può essere costantemente monitorato sul Contatore fotovoltaico presente proprio sul sito web del Gse, aggiornato con le richieste di incentivazione pervenute, il numero di impianti in esercizio e la potenza fotovoltaica installata sul territorio italiano.

Al raggiungimento del limite complessivo di 6,7 miliardi di euro concorre non solo il costo degli incentivi riconosciuti agli impianti entrati in esercizio con il Quinto conto energia e con i precedenti provvedimenti di incentivazione, ma anche quello per gli impianti iscritti in posizione utile, ma non ancora in esercizio, nei Registri del Quarto e del Quinto conto energia.