L’Enea ha presentato il rapporto annuale sulla detrazione fiscale del 55% per gli interventi di miglioramento dell’efficienza energetica in edilizia: cresce il numero degli italiani che ha usufruito del bonus, grazie al quale nel 2011 sono stati risparmiati oltre 1.435 Gwh di energia.

In particolare, si legge nel rapporto intitolato “Le detrazioni fiscali del 55% per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente” circa il 5,5% del patrimonio edilizio nazionale ha subito un ciclo di riqualificazione energetica (parziale o globale) e circa il 5% delle famiglie italiane ha beneficiato della detrazione del 55%.

In totale, nel 2011 sono state 280.700 le richieste di incentivo, per investimenti complessivi superiori a 3.300 milioni di euro.