Il premio ambiente Goldman, assegnato dalla Goldman Environmental Foundation di San Francisco e considerato dagli addetti ai lavori il premio “Nobel” per l’ambiente, è andato quest’anno a sei personalità internazionali che si sono impegnati in azioni volte alla tutela dell’ambiente, a sei “eroi dell’ambiente” provenienti da altrettante zone continentali del pianeta.

Per questa ventiseiesima edizione, e per la prima volta dopo 15 anni, per l’Europa il premio è andato ad un italiano. Si tratta di Rossano Ercolini, maestro di scuola elementare di Capannori, in Toscana, che ha dato impulso in Italia al movimento nazionale Rifiuti Zero.

Il movimento attualmente coinvolge 124 comuni italiani e lo scorso 27 marzo è stata depositata in Corte di Cassazione la Legge d’iniziativa popolare sui Rifiuti zero, per una riforma organica del sistema di raccolta e smaltimento dei rifiuti.