Il Comune di Padova ha installato un nuovo sistema di telecontrollo per i punti luce del giardino Santa Rita. Oltre a monitorare lo stato di funzionamento dei lampioni, la nuovissima rete “smart” permetterà di regolare caso per caso l’intensità del flusso luminoso a seconda delle necessità.

Grazie alla nuova tecnologia, in altri termini, sarà possibile ridurre o azzerare l’intensità luminosa nelle ore in cui il parco non è frequentato, evitando sprechi di energia. Il Comune, inoltre, potrà monitorare a distanza il funzionamento dei singoli lampioni e verificare l’esistenza e la natura di eventuali guasti.

L’intenzione, una volta conclusa la fase sperimentale presso il giardino Santa Rita, è di estendere i lampioni “smart” anche ad altre aree della città, contrastando l’inquinamento luminoso e promuovendo il risparmio energetico. Un progetto, è proprio il caso di dirlo, davvero “illuminato”.