Al via il progetto Lecce Smart city, che punta a trasformare il capoluogo salentino in una città intelligente all’insegna della sostenibilità ambientale e sociale. L’iniziativa punta prima di tutto a migliorare le infrastrutture al servizio dei cittadini e coinvolge, oltre al Comune, DHITECH – Distretto Tecnologico HIGH-TECH; DiTNES – Distretto Tecnologico Nazionale sull’Energia, Consorzio CETMA – Centro di progettazione, design & tecnologia dei materiali, CMCC – Centro euro-mediterraneo per i cambiamenti climatici, Università del Salento e Centro nazionale delle ricerche (Cnr).

Oltre a migliorare la qualità della vita dei cittadini leccesi, il progetto Smart City si propone di aumentare la capacità attrattiva della splendida città pugliese, incrementando il turismo sostenibile e di qualità. Il processo di trasformazione vedrà l’efficienza energetica come uno dei principali strumenti concreti da utilizzare e sfrutterà risorse economiche messe a disposizione dalla Regione e dall’Unione europea.