La Xero Flor America ha curato il progetto che ha portato l’erba sul tetto dell’Empire State Building. Così uno dei simboli della città di New York è pronto a diventare anche l’emblema del green della Grande Mela.

Il prato dell’Empire State Building ha un’estensione totale di 845 metri quadri, che si articolano in quattro porzioni separate. Le piante scelte sono ovviamente idonee alla vita in una città come New York, molte di queste sono adatte a filtrare agenti inquinanti e polveri sottili, contribuendo alla riduzione delle emissioni di gas serra. Il sistema realizzato sul tetto dell’Empire funziona, inoltre, come un vero e proprio filtro per l’acqua piovana.

Il prato servirà anche a “riconciliare” i frequentatori dell’edificio con la città, visto che sul tetto verde sarà possibile pranzare nel verde godendo di un’ottima vista sulla città.