La Provincia di Milano ha lanciato due progetti per prevenire l’inquinamento atmosferico e lo spreco di energia.

Prima di tutto, sarà presto avviato un monitoraggio delle temperature all’interno degli edifici commerciali, per scongiurare un uso poco sostenibile degli impianti di riscaldamento. Un ispettore ed un agente della Polizia Municipale effettueranno dei controlli al fine di verificare il rispetto di quanto previsto dal Piano provinciale antismog, ossia la riduzione di 1° C della temperatura.

Contestualmente, i condomini potranno usufruire di una diagnosi energetica gratuita effettuata da tecnici abilitati, con l’obiettivo di ridurre del 40-50% gli sprechi nel consumo di gas e tagliare le emissioni. Verranno effettuate almeno 100 diagnosi energetiche gratuite nei condomini centralizzati segnalati dagli amministratori dei Comuni aderenti al Patto dei Sindaci.