La Giunta comunale di Milano ha approvato due progetti sulla mobilità che permetteranno al capoluogo lombardo di essere la città pilota per tutta le regione per quel che concerne la riduzione del’inquinamento da mezzi pesanti in ambiente urbano.

I due progetti sono: Converse e Sistema Integrato Infomobilità e godono del finanziamento del Ministero dell’Ambiente, del Comune di Milano e delle Regione Lombardia.

Conoscere tutto della mobilità urbana, questo è l’obiettivo ultimo dei due progetti che interagiranno tra loro. Grazie a questo lavoro nascerà un Portale della Mobilità e verrà realizzata, al confine del Comune di Milano, una cintura di 20 varchi per calcolare velocità medie di percorrenza e carico di traffico. La cintura sarà interna alle tangenziali. A questo si aggiungerà un sistema di riconoscimento visivo della classe emissiva.