Grazie ad un finanziamento della Banca di Mosca sono state acquistate 1000 biciclette con le quali verrà battezzato il primo servizio di bike sharing a Mosca. Entro la fine del 2013, verranno realizzati almeno 100 punti di noleggio di biciclette.

L’idea di far partire il bike sharing a Mosca rientra in un piano più ampio di mobilità sostenibile che il governo della città sta mettendo a punto. Il programma di sviluppo di trasporto green dovrebbe concludersi entro il 2016 e prevede la realizzazione di una rete di piste ciclabili di oltre 70 chilometri, e 17.000 parcheggi per le due ruote.

Il vicesindaco della città Maksim Liksutov ha spiegato che il servizio funzionerà come un normale bike sharing, gli utenti potranno prendere la bici in un punto della città e posarle in una delle stazioni. I primi 30 minuti di noleggio, inoltre, saranno gratuiti.