Efficienza, sostenibilità e servizi digitali: sono gli elementi fondamentali della trasformazione di Padova in una vera e propria città intelligente, come previsto dal progetto cittadino “Padova Soft city”, promosso dalla sede locale di Confindustria in collaborazione con il Comune, l’Università degli Studi di Padova e la Camera di Commercio.

L’idea è quella di coinvolgere tutte le categorie economiche attive sul territorio, promuovendo l’uso di tecnologie “smart” e sostenibili, nonché di servizi digitali e web based. I principali settori di intervento sono quelli dell’informatica e dell’ingegneria, della mobilità e dei servizi, della sicurezza e della sanità, della ricerca e dello sviluppo, dell’efficienza e della sostenibilità.

La prima fase del progetto Padova Soft city, realizzata con la collaborazione del Politecnico di Torino, consiste nella mappatura dell’area e nella selezione delle imprese e dei progetti smart che da realizzare entro il 2020.