Da uno studio del Northeast Group, emerge che i paesi sudamericani aumenteranno gli investimenti in smart grid e smart meter nei prossimi anni. Si prevede, infatti, che entro il 2017 saranno già istallati oltre 80 milioni di contatori intelligenti.

Ad oggi i due terzi dell’energia elettrica generata nel continente è alimentata da fonti rinnovabili, per questo si prevede che entro il 2023 il mercato delle smart grid nel continente varrà quasi 50 milioni di dollari, con investimenti in infrastrutture, gestione energetica domestica, e tecnologia dell’informazione e contatori intelligenti.

Secondo lo studio il paese leader nel settore è il Brasile, a cui sono secondi Colombia e Perù.